Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Grazie ad un nuovo test veloce, sicuro e non invasivo, si potrà dire addio alla colonscopia.

test colonscopia

E’ arrivato un nuovo test per la colonscopia, sicuro, non invasivo ed anche economico.
La colonscopia è da considerarsi un esame particolarmente difficile, che mette in difficoltà chiunque la debba affrontare, ma grazie al nuovo test veloce, sicuro e non

invasivo, questo spiacevole tipo di esame potrà essere evitato.

Questo tipo di esame ha come obbiettivo eseguire una diagnosi di tumore al colon retto.
Il gruppo Diatech, in collaborazione all’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, ha deciso di rivedere la colonscopia.
Quindi far sì che si possa evitare il vecchio
test, sicuramente invasivo, grazie ad uno strumento dalla moderna tecnologia avanzata, che si chiama EasyPGX®️ ready FL-DNA in grado di poter diagnosticare delle lesioni

preneoplastiche o neoplastiche al colon retto.

Spesso la colonscopia rientra a pieno titolo tra i test di screening preventivi e la prevenzione è uno dei modi migliori per evitare l’insorgere di un tumore, in più è fondamentale riuscire

a curarlo in uno stadio primario, senza che le metastasi peggiorino la salute del paziente.
Lo strumento EasyPGX ha una precisione durante il test che sfiora il 100%, mentre il test di sangue occulto nelle feci, può dare dei risultati sbagliati.
In più non è invasivo, si può ottenere la diagnosi in breve tempo e cosa anche molto interessante, EasyPGX ha un prezzo di 40 euro, mentre la colonscopia costa circa 150 euro.

Il direttore sanitario dell’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, Mattia Altino ha detto a riguardo che lanciare un prodotto così innovativo, risultato di una

partnership iniziata già dal 2006, rappresenta in modo esemplare il futuro del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale, che dipende sempre di più dalla capacità delle aziende sanitarie

di selezionare partner di mercato capaci di valorizzare il know how dei propri professionisti e della ricerca svolta.
Questo test si esegue tramite alle informazioni che si ottengono dall’esame del sangue occulto fecale.
Con EasyPGX, è possibile valutare il reale rischio di tumore e agire di conseguenza, facendo più visite e controllando il colon ogni sei mesi.
Ma, attualmente, purtroppo, questo test in Italia non è possibile essere eseguito, visto che esiste la necessità di un partner che lo sponsorizzi e che lo venda alle aziende ospedaliere.
Il direttore scientifico emerito dell’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, Dino Amadori, afferma che si tratta di un test biologico, e non chimico, particolarmente

innovativo, che si basa su una specifica metodica di analisi del DNA fecale.
Mentre il sangue occulto fornisce un’informazione sulla perdita microscopica di sangue associata alle forme anche abbastanza precoci del carcinoma del colon retto, il nuovo test consente

di ottenere informazioni molto più approfondite.
Oltre a migliorare la diagnostica del FOBT, quindi, potremo individuare la tipologia dell’alterazione del DNA e informazioni quali-quantitative sui livelli di rischio evolutivo sia di lesioni

precancerose sia della stessa storia naturale del tumore individuato.
Bisogna aggiungere anche che questo test può essere utilizzato pure nel monitoraggio dei soggetti già operati per tumore del colon che sono esposti al rischio di successive recidive loco-regionali.
L’importante è che il materiale fecale sia raccolto e conservato nelle migliori condizioni.

Inoltre aggiunge anche che, in un prossimo futuro, questo test possa essere utilizzato per monitorare, ad esempio, gli effetti terapeutici di trattamenti in soggetti con persistenza del tumore

primitivo, precisando però che in questo caso però, è necessario svolgere ulteriori approfondimenti.

Ti potrebbe interessare:

Come dimagrire salendo le scale.

Grotte di sale: quali sono i vantaggi, i benefici e le controindicazioni per adulti e bambini.

Sclerosi multipla: appena scoperta una molecola che potrebbe fermarla.

Forgot Password