Home » La sindrome dell’imperatore nei bambini, cos’è e come si manifesta

La sindrome dell’imperatore nei bambini, cos’è e come si manifesta

by Piero
0 commento 12 Minuti Leggi
sindrome dell'imperatore nei bambini

sindrome dell’imperatore nei bambini

A causa della sindrome dell’imperatore un bambino diventa eccessivamente autoritario e tirannico.
Questa sindrome è una patologia psicologica che altera il comportamento di ogni bambino che purtroppo ne è affetto, diventano autoritari ed esigono 

di esercitare potere e dominio sugli altri membri della famiglia.

La sindrome dell’imperatore è conosciuto anche come Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP) e quando un bambino la possiede vuole assumere il

comando e imporre la propria volontà a tutte le persone che lo circondano quotidianamente.


Infatti i genitori dei bambini affetti da questa sindrome, hanno difficoltà gravi nel prendere decisioni contrarie  al volere del bambino.
Difficoltà sia nelle decisioni più comuni ed insignificanti tipo cosa guardare in televisione o cosa preparare per il pranzo o cena; ma anche quelle più importanti
come la meta delle vacanze, l’acquisto di nuovi giocattoli o addirittura la decisione di avere o meno un nuovo fratellino.

Con la sindrome dell’imperatore il bambino rifiuta il fatto che qualcun altro prenda decisioni per lui, infatti pretende di possedere perennemente il

potere nello spazio nel quale si trova e anzi se il piccolo non si sente padrone di tutto e tutti  può diventare molto aggressivo.


Generalmente i bambini affetti da questa patologia manifestano i seguenti sintomi:
               Capricci e scenate.
               Aggressioni verbali e fisiche nei confronti di genitori e superiori.
               Tentativi di manipolare psicologicamente i propri genitori.
               Comportamenti egocentrici molto frequenti.
               Nessuna tolleranza alla frustrazione.
               Pretese smisurate e prive di fondamento.
               Assunzione del ruolo di vittima nel tentativo di persuadere i genitori.

I ricercatori hanno sviluppato una teoria secondo la quale un bambino può essere affetto da questa patologia a causa della pochissima quantità di tempo

che condivide con i genitori; per tanto le cause sono da ricercarsi di più in quei fattori di carattere sociale che biologico.


Effettivamente i bambini non nascono “tiranni”, ma imparano a diventarlo nel corso degli anni ed inoltre, sempre in base a ciò che dicono gli esperti questa sindrome

si manifesta a un’età sempre più precoce.

Bisogna anche aggiungere che quando i genitori trascorrono molto tempo lavorando e quindi di conseguenza poco in compagnia dei propri figli, diventano

più accondiscendenti nei riguardi della prole, poiché maturano un certo senso di colpa e di conseguenza ne risente l’educazione visto che i bambini approfittano

notevolmente della situazione e trovando terreno fertile per poter manipolare più facilmente gli adulti.


Questa sindrome non riguarda esclusivamente i figli unici, anzi ci sono bambini senza fratelli e sorelle che non la possiedono ed in compenso hanno un’educazione

esemplare; mentre esistono dei bambini con fratellini e sorelline, non importa se più grandi o piccoli, che possiedono questa sindrome e che effettivamente esigono

di esercitare una posizione di comando su tutta la famiglia.

Quando si hanno dei figli affetti da questa patologia la prima cosa da fare è trovare immediatamente una soluzione al problema della violenza che viene esercitata

verso i genitori, i fratelli, parenti, insegnanti ecc..
Per tanto i genitori che fungono da esempio, se pur con difficoltà, devono riuscire a trasmettere l’importanza del dialogo, del rispetto e della tolleranza.

Sicuramente è fondamentale che il bambino, da sempre,  deve comprendere che ci sono delle regole di comportamento, sia in casa che fuori alle

quali immancabilmente deve attenersi, utili a fare ordine in tutta la sua vita.


Bisogna stare sempre vicino ai bambini che hanno questa patologia, anche quando sembra che le cose vanno molto bene, in più premiare con delle

ricompense e gratificazioni orali in modo tale che il bambino sia più incentivato ad assimilare determinate regole e comportamenti.
Ovviamente la cosa più importante affinché un bambino possa mai soffrire della sindrome dell’imperatore è la presenza costante dei genitori

al suo fianco, perché in questo modo saprà che i suoi genitori sono lì per prendersi cura di lui e che deve rispettarli.
Un’altro aspetto da non dover trascurare è quello scolastico, per tanto se un professore prova a dare delle regole ed a opporsi alle richieste di un

bambino, ma anche un adolescente, affetto da questa patologia, un genitore non deve assolutamente andare contro all’autorità scolastica poiché

peggiorerebbe la situazione psicologica del figlio, il quale ha una possibilità in più per utilizzare il suo potere di manipolazione per farla franca e

servirsi dei suoi genitori per il proprio beneficio.


I bambini che ignorano ogni limite potrebbero essere anche violenti ed aggressivi con i genitori ed amici quindi in queste occasioni è sempre

consigliabile chiedere aiuto ad un professionista.
Sicuramente il compito di ogni genitore è garantire che ai bambini non manchi nulla, durante la loro crescita, però non possono mancare assolutamente

regole e limiti, perché se non ci fossero sarebbe solo a discapito dei figli.
Infatti regole e limiti sono necessari per il loro futuro sviluppo (positivo)
universitario, lavorativo e anche sociale.

Ti potrebbe interessare:

Cercare di capire se dormire con la mamma fa bene ai bambini.

Come fare il bagno a un neonato

L’importanza del gioco dei travasi con l’acqua.

Anziché, Nonostante, oltretutto, Per esempio
Cioè
In altre parole
In particolare
Ad esempio
Anziché, Nonostante, oltretutto, Per esempio
Cioè
In altre parole
In particolare
Ad esempio

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00